Appello corteo 22 marzo 2003

E’ nella lotta che ritroveremo Dax e porteremo avanti il suo ricordo. Continuare a lottare è il modo migliore per rendere onore al nostro compagno caduto, e le battaglie che ci aspettano sono tante. Un grazie a tutti coloro che si sono mobilitati in questi giorni per rivendicare la morte di Davide, e un invito a tenere sempre alta la guardia contro chi tenta di reprimere le nostre battaglie.E’ nella lotta che ritroveremo Dax e porteremo avanti il suo ricordo. Continuare a lottare è il modo migliore per rendere onore al nostro compagno caduto, e le battaglie che ci aspettano sono tante. Un grazie a tutti coloro che si sono mobilitati in questi giorni per rivendicare la morte di Davide, e un invito a tenere sempre alta la guardia contro chi tenta di reprimere le nostre battaglie.

E’ importante adesso che la verità venga a galla in maniera chiara. Troppe diffamazioni sono state scritte sui giornali in questi giorni e pronunciate dai responsabili delle forze del disordine. Il nostro compito è innanzitutto quello di far emergere le responsabilità di questi ultimi nella gestione di quello che è stato indiscutibilmente un omicidio politico. La gestione dei soccorsi in un primo momento anziché agevolare ha notevolmente ritardato l’arrivo delle ambulanze; pattuglie e reparti della celere sono stati mandati sul posto dell’aggressione invece di medici e unità di rianimazione, che sono arrivati solo dopo mezz’ora dalla chiamata.
Anche su questo la questura nega, imputando ai presenti l’incredibile accusa di aver aggredito i soccorritori. Ancora, la questura ci deve spiegare dove recluta e come istruisce le squadriglie che sguinzaglia per la città, perché ciò che è avvenuto l’altra notte al pronto soccorso del san paolo, oltre a ricordare Genova e prima ancora Napoli, fa pensare all’America Latina degli anni peggiori.

La lotta contro il fascismo e contro il razzismo continua in ogni quartiere, ed è attraverso quella che faremo vivere ancora Dax insieme a noi.

PER RICORDARE IL COMPAGNO DAVIDE CADUTO PER MANO FASCISTA

SABATO 22/03/2003 ore 11

In Via Guido Rossa, ROZZANO (Mi)

si terrano i funerali in forma pubblica

così come Dax avrebbe voluto

alle ore 14
P.zza XXIV Maggio, Milano
CORTEO NAZIONALE

Nella purtroppo concreta possibilità che in quella giornata si tengano manifestazioni in ogni città contro la guerra, chiediamo a tutti i compagni di caratterizzare i vari cortei portando un ricordo del militante antifascista Dax. In ogni caso, l’appuntamento a Milano anche in questa eventualità, rimane alle 14 in XXIV Maggio, da dove partirà uno spezzone in ricordo di Dax che si andrà poi a congiungere in Piazza Duomo con il resto della manifestazione.

Infine, stiamo istituendo un conto corrente postale dove raccogliere fondi per le spese dei funerali e per la bambina di Dax. Appena possibile ne faremo avere gli estremi.

LE COMPAGNE I COMPAGNI DEL MOVIMENTO

This entry was posted in 2003. Bookmark the permalink.